PedalArt, gli itinerari cicloturistici - Comune di Montechiarugolo

archivio notizie - Comune di Montechiarugolo

PedalArt, gli itinerari cicloturistici

PedalArt, gli itinerari cicloturistici

 
PedalArt, gli itinerari cicloturistici

Il 03 marzo scorso è stato presentato il progetto “PedalArt”,  una rete di 19 percorsi cicloturistici che si snoda per oltre 1.200 chilometri, tra le provincie di Parma, Piacenza e Reggio Emilia.

 

Il progetto nasce dalla condivisione tra vari soggetti, che hanno fatto rete per valorizzare il territorio, nel segno della sostenibilità ambientale.

 

Promosso da FIAB Parma Bicinsieme-APS, con il  patrocinio ed il contributo del Comune di Parma, ed il coinvolgimento del MiBACT di Bologna, FIAB Reggio Emilia e FIAB Piacenza, Infomobility Spa e associazioni, enti e Comuni del territorio.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie al sostegno economico di Fondazione Cariparma, COOP Alleanza 3.0 e Lions Club “Colorno La Reggia” e il patrocinio dell’Università di Parma.

Alla presentazione del progetto erano presenti oltre a  Tiziana Benassi , Assessore alle Politiche di Sostenibilità Ambientale del Comune di Parma; Michele Guerra, Assessore alla Cultura del Comune di Parma; Andrea Mozzarelli, Presidente di FIAB Parma Bicinsieme; Francesca Velani, Coordinatore dei progetti e strategie culturali di Parma 2020+21; Ilaria Di Cocco del MiBACT anche l’Assessore al Turismo di Montechiarugolo, Giuseppe Meraviglia.

 

La presentazione di “PedalArt” è stata l’occasione per inaugurare il nuovo cartellone informativo, realizzato da FIAB Parma Bicinsieme, e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, nell’ambito del progetto TrenArtBike, per la promozione dell’intermodalità e dei percorsi cicloturistici.

 

E’ stata anche realizzata una cartina PedalArt in vendita presso IAT, APT, Cicletteria, agenzie viaggi e Comuni del territorio. I percorsi da PR1 a PR11 sono stati segnalati con la posa di circa 900 cartelli indicatori.

 

I percorsi cicloturistici permettono di valorizzare le eccellenze culturali ed i piccoli tesori del territorio parmense, di quello reggiano e piacentino, con una offerta di turismo sostenibile e lento che permette di assaporare, durante i percorsi, le loro bellezze e le unicità che li contraddistinguono.

 

I percorsi si integrano con le ciclovie europee, nazionali e regionali, quali: Eurovelo 5 (Francigena), Eurovelo 7 (Ciclopista del Sole),  Eurovelo 8 (CicloPo) e  ER9/variante tirrenica della Ciclovia del Sole (Sacca-P.so della Cisa).

 

I percorsi sono diversi ed accattivanti:  

PR0 Parma, arte cultura, e umanità …. con le statue parlanti

PR1 La Greenway delle residenze ducali parmensi: Parma-Sala Baganza

PR2 Il mondo piccolo di Don Camillo e Peppone

PR3 La resistenza a Parma e il Museo Cervi
PR4 Lungo l'Enza fra natura, arte e storia
PR5  Petrarca tra cultura e silenzio

PR6 Il Liberty a Parma e la Magnani Rocca

PR7 Castelli parmensi

PR8 Le Pievi romaniche parmensi
PR9 Civiltà contadina parmense

PR10 Verdi e la sua terra: Verdi e la musica a Parma

PR11 Guareschi e la bassa parmense
PR12. Il Po, musica, paesaggi e sapori
PR13. I guardiani del sale: castelli del Ducato di Parma e Piacenza
PR14 Terme Parmensi
PR15 La Via del Sale dei Monaci Cistercensi
PR16  Abbazie Cistercensi
RE1 Castelli matildici
PC1 Castelli piacentini


Pubblicato il 
Aggiornato il