PROIETTARE LA BELLEZZA NEL FUTURO - Comune di Montechiarugolo

SOSTENIBILITA' e SVILUPPO | PROGETTI URBANISTICA | PROIETTARE LA BELLEZZA NEL FUTURO - Comune di Montechiarugolo

PROIETTARE LA BELLEZZA NEL FUTURO

"PROIETTARE LA BELLEZZA NEL FUTURO"

Concorso di idee e progettazione per il Borgo di Montechiarugolo


TIPOLOGIA DI CONCORSO

Concorso di idee e progettazione, con procedura ristretta, in due fasi al fine dell’affidamento della  progettazione della disciplina regolamentare del Borgo storico  di Montechiarugolo, ai sensi degli  artt.  156 e 157 del Decreto Legislativo 18 Aprile 2016 n. 50 e s.m..

 

ACCESSO AL CONCORSO

 

La partecipazione al concorso è riservata ai soggetti che hanno presentato la propria candidatura attraverso la manifestazione di interesse indetta in data 24/12/2020 e conclusasi in data 02/02/2021,  posto che gli stessi, ad oggi, rispondano ai requisiti professionali e soggettivi previsti dal bando della suindicata manifestazione.

 

OGGETTO DEL CONCORSO

 

La promozione del presente bando ha l’obiettivo di acquisire idee progettuali finalizzate sia ai futuri interventi di riqualificazione del Borgo Storico di Montechiarugolo sia alla stesura della sua disciplina regolamentare di attuazione.

Il concorso, in due fasi, prevede in primo luogo la  formulazione  di una proposta complessiva di ridefinizione  urbana,  attraverso una serie di ipotesi progettuali finalizzate a valorizzare l’immagine del Borgo Storico, con azioni congiunte di recupero e rinnovo degli spazi pubblici, dell’arredo urbano, delle pavimentazioni e  dei percorsi di mobilità e fruizione, anche attraverso la definizione di strategie per migliorare la qualità architettonica, le funzioni e le interconnessioni degli edifici pubblici e privati . A tal fine la prima fase raccoglie idee progettuali che potranno diventare riferimento per gli interventi suindicati.

La seconda fase, invece, ha l’obiettivo di concretizzare quanto emerso nelle proposte ideative più meritevoli all’interno della disciplina regolamentare di attuazione del Borgo stesso.

 

 

termini del concorso e modalità di presentazione e premi

 

Per le modalità di presentazione e i termini del concorso  vedere l'approvato bando.

SCARICA BANDO

 

Termine ultimo di presentazione: ENTRO LE ORE 12,00 DEL GIORNO 31 OTTOBRE 2022

 

DOCUMENTAZIONE

 

Il Comune di Montechiarugolo mette a disposizione dei concorrenti  i seguenti elaborati scaricabili nella sezione allegati della presente pagina:

 

1) Elementi cartografici di base:

- Planimetria catastale 1825 – Centro Storico – Estratto alla scala 1:1250

- Planimetria catastale – Estratto alla scala 1:2000

- Rappresentazione del centro storico alla metà del XVII secolo

- Planimetria relativa allo stato di fatto – fuori scala

 

2) Elaborati del Piano Urbanistico Generale

- Stralcio Disciplina – 5D Disciplina degli interventi edilizi: Montechiarugolo, Tortiano

- Strategia – 4S Strategia – Montechiarugolo

Altri elaborati costitutivi il Piano Urbanistico Generale sono scaricabili al seguente link:

https://www.comune.montechiarugolo.pr.it/servizi/Menu/dinamica.aspx?idSezione=45696&idArea=50985&idCat=87216&ID=88161&TipoElemento=categoria

 

3) Documentazione dello stato di fatto.

- Elaborati di sintesi redatti dai rappresentati dell’Unità di Borgo ai fini di condividere uno quadro di insieme delle attività turistico - ricettive, culturali e commerciali che caratterizzano ad oggi il Borgo di Montechiarugolo, quale focus di un più ampio quadro conoscitivo.

 

QUESITI RICHIESTE E CHIARIMENTI

 

Le eventuali richieste di chiarimenti dovranno essere presentate per iscritto ed inviate entro il termine massimo del 30 settembre.

I quesiti dovranno essere inviati esclusivamente tramite posta certificata al seguente indirizzo PEC: protocollo@postacert.comune.montechiarugolo.pr.it indicando come oggetto “Quesito al concorso di idee e progettazione denominato “PROIETTARE LA BELLEZZA NEL FUTURO”.

Le risposte ai quesiti verranno di volta in volta pubblicate nella pagina web istituzionale del Comune di Montechiarugolo dedicata al presente concorso entro massimo 15 (quindici) giorni dal ricevimento degli stessi.