Piste ciclabili, aree cani e aree verdi - Comune di Montechiarugolo

archivio notizie - Comune di Montechiarugolo

Piste ciclabili, aree cani e aree verdi

Piste ciclabili, aree cani e aree verdi

 

Nelle settimane precedenti il lockdown il Comune di  Montechiarugolo aveva avviato nelle settimane precedenti il lockdown, il percorso partecipativo 'Immagina il tuo PAESe II' per confrontarsi con i cittadini sui temi della mobilità sostenibile e per  progettare, riqualificare e realizzare spazi urbani pubblici come areeper lo sgambamenti dei cani, piste ciclabili, orti e giardini condivisi.

 

Il progetto, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, ha inevitabilmente subito una battuta di arresto dal momento che non è possibile organizzare gli incontri previsti con la cittadinanza. Il Tavolo di Negoziazione ha ripreso l'attività tramite riunioni on line ed ha messo a punto il primo incontro virtuale aperto a tutti gli interessati che si svolgerà

 

GIOVEDI' 28 MAGGIO DALLE ORE 20,45 tramite la piattaforma Google Meet seguendo il link https://meet.google.com/wqr-chgu-dqy

 

Il  programma della serata:

 

Saluto del Sindaco


PREMESSA

  • Cosa è la partecipazione, regole
  • Presentazione del percorso partecipato "Immagina il tuo PAESe 2" ed elencazione delle tematiche che toccherà

TEMA DEL GIORNO

  • Introduzione alle energie rinnovabili e promozione dello Sportello Energia
  • 1. Presentazione "Le nuove comunità dell'energia rinnovabile" - Cenni Decreto Rilancio
  • Biometano... energia rinnovabile e molto di più...
  • Presentazione problematica inquinamento delle acque/falde
  • Il progetto PAES e la transizione energetica
  • Presentazione del nostro progetto - Storia e caratteristiche
  • Potenzialità aggiuntuive del nostro progetto - Economia circolare
  • Interventi - invito alla compilazione del feed back

Chiediamo a tutti i cittadini interessati di partecipare per portare il proprio contributo alla discussione dalla quale siamo certi potranno scaturire idee concrete per giungere alla realizzazione di interventi ambientali destinati ad avere un grande impatto sulla vità della nostra collettività, come ad esempio la pista ciclabile Montechiarugolo-Montecchio Emilia.

 


Il percorso partecipato, definito dalla Legge Regionale n. 15/2018, impegna l'Amministrazione a trovare ambiti su cui sospende le decisioni amministrative, in attesa di confrontarsi coi cittadini, per raccogliere non solo la loro opinione, ma anche il loro impegno concreto (in forma singola o di associazioni) a cooperare sui temi individuati.

Al termine del percorso ci dovrà essere un impegno sia  dell'amministrazione (da tradurre in delibere ed atti amministrativi concreti) che dei cittadini (con accordi di rete e convenzioni) per affrontare insieme i progetti.

Il percorso deve essere seguito da esperti e garantito da figure di garanzia individuate dai cittadini.

Le riunioni e l'intero percorso, sono gestite da un Tavolo di Negoziazione (TDN) composto da associazioni e cittadini, che dovrà essere il più rappresentativo possibile sui vari argomenti.

 

Il Tavolo di Negoziazione ha individuato i seguenti argomenti, che verranno sviluppati grazie al contributo di tutti:

  • Aree di socializzazione per cani e proprietari degli animali, orti e giardini condivisi, cura del verde
  • Inquinamento delle acque e progetti per la tutela della qualità delle falde
  • Piste ciclabili e percorsi e sentieri ciclopedonali (fra cui Montechiarugolo-Montecchio e Monticelli Pilastrello)
  • Aggiornamento del Piano energetico per l'energia sostenibile: comunità energetiche, sensibilizzazione sull'uso dei combustibili legnosi nelle abitazioni

 


Pubblicato il 
Aggiornato il