Chiusi al pubblico i cimiteri comunali - Comune di Montechiarugolo

archivio notizie - Comune di Montechiarugolo

Chiusi al pubblico i cimiteri comunali

Chiusi al pubblico i cimiteri comunali

 

Con Ordinanza n. 22 del 19 marzo 2020 il Sindaco ha disposto la chiusura dei cimiteri comunali.

 

Il provvedimento si inserisce tra quelli volti al contenimento  e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 e prevede, al fine di evitare assembramenti di persone:

 

  • la chiusura al pubblico di tutti i cimiteri comunali dal 19 marzo 2020 e fino a data da definire (fatte salve le eccezioni di cui al punto 2), al fine di tutelare la salute di tutti i cittadini, ritenendo che la frequenza delle visite alle aree cimiteriali possa favorire la circolazione delle persone e determinare il propagarsi del virus COVID-19, garantendo comunque l’erogazione dei servizi istituzionali di gestione dei servizi cimiteriali quali il trasporto, ricevimento, inumazione e tumulazione di feretri;
  • di consentire, al momento del ricevimento del feretro, l’accesso ai cimiteri comunali soltanto ad un numero ristretto di persone (non superiore a 5) che accompagnano lo stesso per il successivo servizio di inumazione o tumulazione;
  • che la ditta concessionaria dei servizi cimiteriali, prima di aprire il cimitero per il ricevimento del feretro, verifichi il rispetto delle disposizioni nazionali e regionali ordinarie e straordinarie vigenti ed in particolare si accerti dell’impossibilità di formazione di assembramenti;
  • che la ditta incaricata dell’esecuzione delle operazioni cimiteriali verifichi il rispetto del mantenimento del distanziamento minimo di 1 metro tra le persone;

 


Pubblicato il 
Aggiornato il