Coronavirus - Riaperti i Servizi Sociali - Comune di Montechiarugolo

archivio notizie - Comune di Montechiarugolo

Coronavirus - Riaperti i Servizi Sociali

Coronavirus - Riaperti i Servizi Sociali

 

Da giovedì 27 febbraio riattivati anche i Servizi Sociali dell’Unione Pedemontana in base a quanto previsto dall’allegato al Decreto del Presidente della Regione Emilia-Romagna numero 16 del 24 febbraio, che ha fornito l’elenco dei servizi soggetti o meno a sospensione o restrizione, dettagliando le direttive contenute nell’Ordinanza numero 1 del 23 febbraio 2020 firmata dal Ministero della Salute d’Intesa con il Presidente della Regione Enilia-Romagna.

 

Restano in vigore fino al primo marzo le misure contenute nell’ordinanza del 23 febbraio, e ribadite nell’allegato stesso, come la chiusura di scuole, di ogni ordine e grado compresi quindi Asili nido e  Spazio Bimbi Basilicanova (compresi servizi  di Servizi prescuola e Tempo integrato, Trasporto scolastico), musei, cinema, discoteche.

 

Vietate manifestazioni, fiere, sagre, concerti, eventi sportivi che prevedano la presenza di pubblico (campionati, tornei e competizioni di ogni categoria e di ogni disciplina), attività di spettacolo (rappresentazioni teatrali, cinematografiche, musicali), corsi professionali, corsi universitari (anche della terza età), corsi di formazione.

I corsi per adulti  tenuti dal C.P.I.A. per l'anno scolastico 2019-20, che si tenevano presso la "Scuola gialla" di Monticelli  e i corsi che si tengono presso il Centro Culturale Polivalente di via Marconi 13 bis sempre a Monticelli. sono, temporaneamente, sospesi, essendo soggetti ai medesimi provvedimenti cui sono assoggettate le scuole e i servizi educativi.

 

Dopo la chiusura di lunedì 24 febbraio gli uffici comunali sono regolarmente aperti, l’ingresso dell’utenza è scaglionato per evitare assembramenti.

 

Aperte al pubblico anche la Biblioteca comunale - Ludoteca - Centro Giovani e Infolavoro.

 

Regolari i mercati settimanali e il Mercato Contadino di Monticelli Terme.

 

Per quel che riguarda i Servizi alla Persona dei cinque comuni dell’Unione, il Direttore Generale di Azienda Pedemontana Sociale ha disposto da giovedì 27 febbraio la riapertura al pubblico degli Sportelli sociali di Collecchio, Felino, Monticelli, Sala Baganza e Traversetolo, degli uffici della sede legale in piazza Fraternità 4 a Collecchio e del Centro per le Famiglie in via Vittorio Emanuele II 36 a Sala Baganza.

Sempre dal 27 febbraio è ripresa la loro normale attività anche i Centri diurni per anziani, il servizio di Taxi Sociale, i centri aggregativi giovanili, l’educativa di strada e, per quel che riguarda le persone con disabilità, i centri socio-occupazionali e i centri riabilitativi diurni. Attività regolare anche per l’Assistenza Domiciliare, che nei giorni scorsi era stata potenziata per far fronte alla sospensione dei servizi.

 

Rimane limitato ad un solo familiare per paziente (al giorno) l’accesso alla Casa Protetta "Residenza al Parco” di Monticelli Terme.


Ambulatori medici di base e Case della Salute

 

I Medici di Base raccomandano ai cittadini di non recarsi agli ambulatori se non su appuntamento, limitando il più possibile gli accessi. In presenza di sintomi respiratori, contattare telefonicamente il medico di famiglia per concordare il comportamento corretto di volta in volta.

 

Per informazioni si può consultare il sito dell’Ausl di Parma www.ausl.pr.it o telefonare, anche per segnalare casi sospetti, all’apposito numero 1500 predisposto dal Ministero per la Salute e al numero verde  800 033 033, messo a disposizione dalla Regione Emilia Romagna.

 

L’Ausl di Parma ha inoltre attivato altri due numeri telefonici

0521 396436 per avere informazioni generali sul virus

339 6862220 per segnalare provenienze e/o transiti dalle zone dell'epidemia in Italia e all'estero nelle ultime due settimane


Pubblicato il 
Aggiornato il