Coronavirus - Nuove indicazioni - Comune di Montechiarugolo

archivio notizie - Comune di Montechiarugolo

Coronavirus - Nuove indicazioni

Coronavirus - Nuove indicazioni

 

Al termine del vertice convocato in Prefettura con tutti i Sindaci della provincia di Parma e i vertici delle Istituzioni sanitarie in data 24 febbraio 2020, in cui sono stati discussi  i chiarimenti operativi in merito all’applicazione dell’ordinanza con cui domenica scorsa Regione e Ministero hanno disposto la chiusura delle scuole e di altri servizi fino al 1° marzo, e alla luce dell'incontro tra i vertici dell'Unione Pedemontana in data 25 febbbrazio 2020, ecco la mappa aggiornata di cosa può funzionare e cosa no:

 

COSA E’ CHIUSO
⛔Scuole di ogni ordine e grado
⛔Asili nido - Spazio Bimbi Basilicanova, Servizi prescuola e Tempo integrato, Trasporto scolastico
⛔Università della terza età
⛔Musei e luoghi di cultura
⛔Viaggi di istruzione (in Italia e all’estero)
⛔Cinema
⛔Musei
⛔Discoteche/sale da ballo
⛔Teatro

 

COSA E’ VIETATO
⛔Manifestazioni
⛔Fiere
⛔Sagre
⛔Concerti
⛔Eventi sportivi che prevedano la presenza di pubblico (campionati, tornei e competizioni di ogni categoria e di ogni disciplina)
⛔Attività di spettacolo (rappresentazioni teatrali, cinematografiche, musicali)
⛔Corsi professionali
⛔Le attività di formazione ad un gruppo classe

 

N.B. I corsi per adulti  tenuti dal C.P.I.A. per l'anno scolastico 2019-20, che si tenevano presso la "Scuola gialla" di Monticelli  e i corsi che si tengono presso il Centro Culturale Polivalente di via Marconi 13 bis sempre a Monticelli. sono, temporaneamente, sospesi, essendo soggetti ai medesimi provvedimenti cui sono assoggettate le scuole e i servizi educativi.

 

COSA FUNZIONA
✅Corsi di varia natura e allenamenti sportivi
✅la Biblioteca comunale - Ludoteca - Centro Giovani e Infolavoro
✅i luoghi sedi di corsi (centri linguistici, centri musicali e scuole guida)
✅gli impianti sportivi (centri sportivi, palestre pubbliche e private, piscina pubbliche e private, campi da gioco, ecc.)
✅tutte le strutture che non prevedono aggregazioni di pubblico (quindi che lavorano a porte chiuse) o eccezionali concentrazioni di persone
✅tutte le attività economiche, agricole, produttive, commerciali, di servizio e ricettive
✅i pubblici esercizi e le mense (tranne le mense e gli esercizi a servizio di spettacoli, fiere, mercati straordinari, meeting, sfilate, convegni ecc.)
✅le attività di guide e accompagnatori turistici
i corsi aziendali (ma senza “significative concentrazioni di persone”)
✅i normali mercati settimanali
✅i Centri diurni per anziani e disabili (che in Unione riapriranno al pubblico giovedì 27 febbraio 2020)
✅le celebrazioni dei matrimoni e delle esequie civili e religiose
✅I centri di aggregazione sociale (circoli ricreativi, centri sociali, centri giovani, centri anziani, orti urbani ecc.) che svolgano solo attività ordinaria
✅i servizi per il lavoro erogati ad una sola persona (quali i colloqui di orientamento)

 

LIMITAZIONI
🙌limitato accesso ad un solo familiare per paziente (al giorno) alla casa protetta "Residenza al Parco”


Pubblicato il 
Aggiornato il