Nuove regole per impianti a biomassa legnosa per il riscaldamento domestico - Comune di Montechiarugolo

archivio notizie - Comune di Montechiarugolo

Nuove regole per impianti a biomassa legnosa per il riscaldamento domestico

Nuove regole per impianti a biomassa legnosa per il riscaldamento domestico

 
pellet, stufe e camini liberiamo l'aria


In base alla delibera di Giunta Regionale 1412/2017 "Misure per il miglioramento della qualità dell'aria in attuazione del PAIR 2020" (Piano Aria Integrato Regionale 2020) e del nuovo accordo di bacino padano 2017 è entrata in vigore la nuova Regolamentazione per impianti a biomassa legnosa per il riscaldamento domestico.


In particolare le Regole di utilizzo di biomasse legnose per caminetti aperti, camini chiusi e inserti a legna, stufe e cucine a legna, stufe ad accumulo, stufe, inserti e cucine a pellet e etrmostufe, caldaie e caldaie alimentate a pellet o cippato


Dal 1° ottobre al 31 marzo di ogni anno riguardano:

  • i generatori di calore con potenza termica nominale <35kW
  • gli immobili civili in cui è presente un sistema alternativo di riscaldamento domestico
  • tutto il territorio regionale sotto i 300 metri di altitudine

e prevedono
 


Dal 2017 stop agli impianti a bassa efficienza (minore del  75%, l'efficienza energetica è riportata nel libretto dell'impianto) o OK all'alta efficienta (maggiore del 75%);

Dal 2018 stop agli impianti a 1 stella (la classe di appartenenza (stelle) è indicata nella documetazione fornita dal costruttore - Dichiarazione delle Prestazioni Ambientali o Attestato di Certificazione) ok a impianti a 2, 3,4 e 5 stelle

Dal 2019 stop agli impianti a 1, 2 stelle e ok a impianti a 3,4 e 5 stelle.

 


SEMPRE, nel caso di nuove installazioni

in tutto il territorio regionale è consentito installare impianti a biomassa legnosa per il riscaldamento domestico:

  • dal 1° ottobre 2018 di classe emissiva pari o superiore a 3 stelle
  • dal 1° gennaio 2020 di classe emissiva pari o superiore a 4 stelle

 


ALIMENTAZIONE A PELLET

 

Dal 1° ottobre 2018 è obbligatorio utilizzare, nei generatori di calore  a pellt di potenza termica nominale <35 kW, pellet certificato da parte di un Organismo di certificazione accreditato.

 

info e aggiornamento su www.liberiamolaria.it

 


Pubblicato il 
Aggiornato il