Open      
HOME » GOVERNO e INNOVAZIONE | TRIBUTI  | Tributi - COSAP

Tributi - COSAP

 

 

COSAP - Canone Occupazione Spazi e Aree pubbliche (in sostituzione della TOSAP, con decorrenza 01/01/2019)

 

 

Il COSAP è un canone dovuto da chiunque voglia occupare il suolo o aree pubbliche (spazi di proprietà del demanio o al patrimonio indisponibile del Comune), a qualsiasi titolo, anche temporaneamente. Per occupare il suolo pubblico è necessario richiedere un'autorizzazione o concessione al Comune, anche nel caso in cui l’occupazione è, per legge, esente dal tributo.

 

Coloro che occupano spazi pubblici (strade, piazze, corsi, ecc.), devono pagare il canone di Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche. Sono assoggettati anche gli spazi sovrastanti o sottostanti il suolo pubblico (anche privato assoggettato a servitù di pubblico passaggio).
 

Le occupazioni possono essere:

 
  • temporanee, se hanno durata inferiore all’anno,
  • permanenti, se sono di carattere stabile e di durata non inferiore all’anno (con rilascio di concessione).
 

Il diretto interessato presenta richiesta di occupazione in carta semplice, da presentare all'ufficio protocollo, indicando:

 
  • dati del titolare dell’occupazione, dati anagrafici, residenza e codice fiscale per le persone fisiche, ragione sociale, sede legale, P.IVA e dati del rappresentante legale per le persone giuridiche, 
  • ubicazione dell’occupazione,
  • periodo di occupazione,
  • superficie utilizzata,
  • motivo dell'occupazione.
 
Di seguito verrà rilasciata apposita autorizzazione ad occupare, emessa dai seguenti servizi:
 
  • commercio
  • edilizia privata,
  • ambiente,
  • polizia municipale.
 

L'autorizzazione dovrà essere ritirata presso l'URP, previa presentazione della ricevuta di pagamento del relativo canone.

 

Si informa che la gestione della COSAP è affidata alla seguente ditta, iscritta all'Albo dei soggetti abilitati alla gestione delle attività di liquidazione e di accertamento dei tributi e quelle di riscossione dei tributi e di altre entrate delle Province e dei Comuni (Previsto dal D.Lgs. 507/1993)

 

I.C.A. s.r.l.
Sede Amministrativa
Viale Italia 136
19124 La Spezia
 
Telefono centralino: 0187/57521,
Fax: 0187/5752929
dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
 
 
ICA  - Ufficio Zonale di Traversetolo
Via San Martino n. 76
tel. e fax 0521 844450 (sig.ra Silvia)
dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,30
 
 
 
Pubblicato il sabato 27 agosto 2016
Aggiornato il mercoledì 12 dicembre 2018